La famiglia del Mulino Bianco esiste ancora o è solo una mera illusione?

Da sempre siamo abituati a vedere spot pubblicitari che raffigurano la famiglia serena tipo “Famiglia del Mulino bianco” ma purtroppo tra separazioni, divorzi, litigi, problemi, violenze tra le mura domestiche la musica è ben diversa. Negli anni 60 l’icona era quella della famiglia tipica americana circondata da elettrodomestici, negli anni 80 invece irrompe la famiglia del “Mulino Bianco” con le sue colazioni “solari”, nel 2000 le famiglie da prendere a esempio sono quelle dei calciatori e del mondo dello spettacolo con il loro vivere sfarzoso e non sempre armonioso mentre ai giorni nostri, spiccano quelle delle influencer e degli youtuber con un’esposizione del quotidiano 24 ore su 24. Non vorrei essere polemica ma ci saranno ancora famiglie tipo quelle del “Mulino bianco” oppure visto che la vita non è come nelle fiabe a lieto fine con problemi, incomprensioni e violenze si trovino parecchie famiglie da mulino nero? E allora perché propinarci sempre una realtà distorta e non reale? Anche il mondo dei Vip non è immune da famiglie da mulino nero, tradimenti da brivido, violenze psicologiche tra coniugi, amori al capolinea, triangoli amorosi e continui ripensamenti, altro che il set di Beautiful! Nel 2019 sono stati tantissimi i Vip che si sono detti addio, mandando in estasi i tabloid che ci hanno marciato sopra, per la serie “ rubrica cuori infranti”. Voi cari lettori che ne pensate? Per fortuna, però che ci sono ancora moltissime coppie bellissime che stanno bene insieme, condividono e costruiscono indipendentemente dagli esempi di instagram anche se non saranno la perfetta famiglia del “Mulino Bianco”, almeno si sforzano per avvicinarsi il più possibile. In ultimo non possiamo tralasciare il tema delle violenze e delle uccisioni in ambito famigliare ma questa è un’altra storia, una terribile pagina da vera e propria “famiglia degli orrori”, mai come quella della “la famiglia Addams” con le sue stranezze, invece qua c’è poco da stare allegri! Ai posteri l’ardua sentenza!

articolo scritto da me che si trova anche sulla pagina facebook l’indesiderato

Precedente HARRY E MEGHAN: L’ADDIO A BUCKINGHAM PALACE, LA CONCORRENZA ‘SLEALE’ NEI CONFRONTI DELLA MONARCHIA, LO SFRUTTAMENTO DEL MARCHIO ‘SUSSEX ROYAL’. TUTTI I PASSI DI UN PERSONAL BRAND VINCENTE Successivo I love shopping online! Le previsioni sulle preferenze degli utenti durante i saldi invernali