I massaggi più strani

massaggi più strani

Fare  un massaggio fa sempre piacere a tutti, quelli prediletti sono il linfodrenaggio, l’orientale, il californiano, l’anticellulite ma ci sono anche alcuni massaggi meno conosciuti e bizzarri ma comunque efficaci per il nostro benessere. Si parte dal massaggio coi cactus praticato in Messico, un  trattamento rigenerante che prevede l’applicazione sul corpo di un composto caldo fatto con le foglie e il fiore del cactus. Per non parlare del  trattamento che sfrutta l’azione della strisciata delle lumache che è molto in voga a Tokyo in Giappone e agisce come un vero e proprio peeling del nostro corpo. Ma non finisce qui, forse  il massaggio più bizzarro è quello con i serpenti (snake massage) a Jakarta in Indonesia, ovviamente per coloro che sono sprezzanti del pericolo. In questo caso, i serpenti vengono liberati sul dorso nudo della persona che si lascia massaggiare dal movimento sinuoso di questi animali, sempre sotto lo sguardo attento degli operatori della spa.

DBC

Precedente Le sculture d'acqua di Giacomini Design a Milano Successivo Varallo Sesia presenta la mostra "Stefano Bressani. Picasso Reloaded"